Sign In
BORSA ITALIANA
9.46 EUR +0.64 %
NYSE
10.55 USD -0.28 %
Search
BORSA ITALIANA
9.46 EUR +0.64 %
NYSE
10.55 USD -0.28 %
Search

FCA e l’economia circolare Una seconda vita per i rifiuti

FCA è una delle aziende automobilistiche più sostenibili al mondo. Ogni giorno contribuisce attivamente per la transizione verso un’economia circolare.

Approfondisci

  • Una seconda vita per i rifiuti

  • Creato dai Millennials per i Millennials

  • Un altro anno record per FCA

CIRCULAR ECONOMY: l'approccio naturale al valore sostenibile

 

 

Negli ultimi decenni la domanda di risorse ha continuato a crescere, minacciando sempre più l’ambiente che ci circonda. Anche l’economia deve fare i conti con risorse finite. La transizione verso un’economia circolare - capace di mettere in discussione la logica dell’usa e getta tipica dell’attuale modello di sviluppo lineare - diventa un imperativo per la sostenibilità del Pianeta.

Con l’economia circolare i prodotti e i loro componenti sono progettati per essere recuperati o riciclati per prolungare il loro ciclo di vita a tutto vantaggio dell’ambiente. Il passaggio verso un’economia circolare offre benefici significativi anche dal punto di vista della sostenibilità economica.

​​​

FCA ogni giorno contribuisce attivamente per la transizione verso un’economia circolare. Un esempio? Ogni anno FCA, in Brasile, dona a Cooperárvore oltre 3 tonnellate di scarti di tessuto per sedili e cinture di sicurezza. Questi vengono riutilizzati per creare gli accessori della cooperativa. Nell’arco di 10 anni Cooperárvore ha contribuito a migliorare la qualità della vita di oltre 70 famiglie dell’area vicina allo stabilimento di FCA di Betim.

 

 

L’impegno per la protezione dell’ambiente e la ricerca di soluzioni innovative per la valorizzazione dei rifiuti industriali fanno parte dei principi di sostenibilità di Fiat Chrysler Automobiles.