Sign In
BORSA ITALIANA
9.46 EUR +0.64 %
NYSE
10.55 USD -0.28 %
Search
BORSA ITALIANA
9.46 EUR +0.64 %
NYSE
10.55 USD -0.28 %
Search

Comau. L'impresa diventa spazio di formazione

Comau

Comau, azienda del Gruppo leader in sistemi di automazione industriale da sempre impegnata nella formazione del proprio management, ha aperto le porte della sua Academy al mondo scolastico e universitario con un obiettivo principale: contribuire alla crescita delle nuove generazioni e reclutare, formare direttamente in azienda gli studenti più meritevoli.
Il know-how tecnico e manageriale coltivato e messo in pratica per affrontare le sfide del mercato, viene condiviso e trasmesso ai leader di domani. In questo modo la potenza commerciale di un’impresa diventa anche ricchezza formativa.
Comau Academy con questo obiettivo sviluppa le competenze tecniche e gestionali del proprio management, apre le proprie porte agli studenti delle scuole tecnico-professionali e delle università, entrando così a far parte di un network di enti, atenei e istituti scolastici che condividono una missione comune: ridurre il gap tra il mondo della formazione e quello del lavoro. Per fare ciò Comau mette il know-how del proprio team al servizio di studenti meritevoli, dando loro la possibilità di acquisire conoscenze e competenze direttamente sul campo nelle proprie sedi in Italia e nel mondo.

Comau, azienda italiana di respiro internazionale, sente di avere una responsabilità sociale verso i giovani che si apprestano ad affrontare il mondo del lavoro. Per questo motivo mette a disposizione di scuole e atenei tutto il suo sapere, una conoscenza di matrice aziendale che nasce dalla lunga esperienza che manager professionisti hanno maturato nel proprio specifico ambito d’attività

Donatella Pinto, Responsabile HR ed Ezio Fregnan, Training Manager di Comau

Comau Academy: una formazione continua

Un’azienda è fatta soprattutto di persone - professionisti che investono tempo, competenze e passione nel proprio lavoro - contribuendo a migliorare giorno dopo giorno le performance aziendali. Comau punta sulla motivazione e la formazione professionale delle proprie risorse umane, convinta che le loro competenze siano la chiave fondamentale per il successo dell’azienda, nonché il reale valore aggiunto rispetto ai competitor di mercato.
La Comau Academy nasce con l’obiettivo di mettere a disposizione delle aziende, delle organizzazioni e di chi opera nel mercato globale l’esperienza maturata dal gruppo nella gestione dei processi industriali. Tre, nello specifico, le direttrici che caratterizzano il modello di apprendimento Comau: Content driven learning, Relationship driven learning, Action driven learning.
A guidare il modo in cui uno studente apprende durante un percorso formativo sono i contenuti teorici trasferiti in aula, le relazioni sociali e professionali ma in particolare tutte le azioni concrete che è chiamato a svolgere e le problematiche che deve affrontare e imparare a risolvere durante il periodo di formazione-lavoro.

Un Master per entrare nel mondo del lavoro

Organizzato insieme al Politecnico di Torino e finanziato della Regione Piemonte, il Master in Industrial Automation consiste in un corso biennale post-laurea che prevede nel primo anno lezioni teoriche in aula in lingua inglese e nel secondo anno attività di project work in azienda. Oggi il Master è giunto alla sua terza edizione, e vede coinvolti 25 ingegneri provenienti da atenei italiani e stranieri.
L’approccio formativo punta a sviluppare e arricchire le competenze degli studenti, attraverso il confronto con gli altri e la possibilità di fruire di un’esperienza unica nel suo genere, ma soprattutto attraverso la gestione di situazioni contingenti che non è possibile incontrare sui libri di scuola. Tutti i partecipanti entrano a far parte dell’organico aziendale Comau con un contratto di alto apprendistato della durata di due anni, destinato a essere trasformato in un’assunzione a tempo indeterminato al termine del percorso di formazione.

L’esperienza è la più severa delle maestre

Oscar Wilde

PPM School e i segreti del buon manager

La “Project & People Management School”, organizzata da Comau in collaborazione con il Politecnico di Torino, l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, la Technische Universität München e la Tongji University consiste in un percorso di studi di dieci giorni. Il corso si svolge nelle aule della Comau Management Academy a Detroit (Stati Uniti) e, per la prima volta da quest’anno, anche a Shanghai (Cina) e a Torino (Italia). È un progetto formativo dedicato agli studenti dell’ultimo biennio di tutte le facoltà universitarie, interessati ad acquisire metodologie e strumenti concreti per la gestione di progetti e persone all’interno di un contesto multinazionale. Un’occasione formativa che offre la possibilità di guadagnare crediti, ma anche un modo unico con cui i giovani coinvolti possono prepararsi ad affrontare adeguatamente il proprio futuro lavorativo, conoscendo meglio le proprie aspirazioni e le proprie potenzialità.

Formazione breve: i workshop

Due occasioni importanti di apprendimento sul campo e di primo approccio al mondo del lavoro sono i workshop rivolti ai giovani studenti: “Ready to work”, organizzato da Comau insieme al Politecnico di Torino, dedicato agli studenti dell’ultimo anno della Facoltà di Ingegneria dell’Autoveicolo provenienti da tutto il mondo. I partecipanti alle tre giornate formative hanno il compito, tra i tanti, di provare a gestire dall’inizio alla fine una commessa, dalla definizione del budget all’analisi delle necessità del cliente.
“Leadership & Management”, giunto alla seconda edizione, è un progetto educativo volontario rivolto agli studenti di Ingegneria dell’Autoveicolo. Consiste in tre giornate formative focalizzate sulle sensibilità e gli strumenti per guidare se stessi e gli altri verso il raggiungimento dei risultati.

A scuola di “robotica”

Fiore all’occhiello di Comau è la business unit Robotica, la divisione che ha fatto conoscere il marchio Comau in tutto il mondo e che è sempre più spesso alla ricerca di ingegneri promettenti. Recentemente è stato inaugurato nella sede torinese di Comau un laboratorio di robotica industriale. RoboLAB nasce dalla convenzione firmata tra Comau e il Politecnico di Torino, con l’obiettivo di avviare progetti formativi condivisi che possano rendere sempre più funzionale e fattiva la sinergia tra il mondo industriale e quello accademico. Possono accedere al laboratorio tutti gli studenti, laureandi, stagisti, ricercatori e professori interessati a contribuire allo sviluppo di prodotti e applicazioni di robotica industriale, in stretta collaborazione con il management aziendale.
Comau è inoltre fornitore di tecnologia e partner della rete “Robotica a scuola”, un network formato da scuole e aziende nato nel 2010 a Torino su iniziativa di 17 istituti tecnici e professionali, con la collaborazione, tra i tanti, dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, della Regione Piemonte, della Provincia di Torino – Assessorato all’Istruzione, della Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino, dell’Unione Industriale della Provincia di Torino, dell’AMMA (Aziende Meccaniche Meccatroniche Associate) e del Politecnico di Torino. Grazie a questa collaborazione è conseguita una curvatura ai piani scolastici. Obiettivo della rete è realizzare progetti didattico-formativi per portare la robotica nelle scuole e i giovani studenti a contatto con le aziende e gli enti attivi in questo settore. In Italia la rete conta 55 scuole tra Piemonte, Veneto e Campania, numero destinato a crescere a breve grazie agli accordi siglati con gli uffici scolastici regionali di Lombardia ed Emilia Romagna.
Sempre in ambito Robotica, Comau è infine parte attiva nella formazione di giovani con diploma tecnico di scuola secondaria superiore.

L’esperienza si fa “scatola degli attrezzi”

 

Le attività didattiche della Comau Academy e tutte le iniziative formative parallele organizzate in collaborazione con altri partner coinvolgono direttamente il management Comau, professionisti che grazie alla loro lunga e significativa esperienza in azienda mettono in comune con i giovani studenti il sapere tecnico maturato in ambito industriale e le proprie capacità manageriali.
Un impegno svolto al di là delle proprie mansioni, mosso dalla passione per il proprio lavoro e dalla consapevolezza di avere tanto da insegnare e da condividere.
Con questo spirito è nato il libro “Project and People Management”, una guida operativa frutto dell’ascolto e della condivisione delle esperienze dei manager Comau di tutto il mondo. Autori del progetto sono i tre responsabili aziendali e docenti della PPM School: Donatella Pinto (Head of HR), Mauro Fenzi (Head of Body Welding) ed Ezio Fregnan (Training Manager).
Gli introiti del libro vengono destinati al finanziamento delle borse di studio.

Ezio Fregnan, Comau & Teksid Training Manager

Luglio 2014