Sign In
BORSA ITALIANA
EUR 13.442 -2.34 %
NYSE
USD 15.51 +0.13 %
Search
BORSA ITALIANA
EUR 13.442 -2.34 %
NYSE
USD 15.51 +0.13 %
Search

Nuova Fiat 500X: il domani ti aspetta. Oggi.


  • Nuova Fiat 500X: il domani ti aspetta. Oggi.

Il crossover di casa Fiat si rinnova nell’estetica, nelle tecnologie e nei motori

3 settembre 2018 - Grande personalità, nuovi motori, ricchi contenuti, ancora più comfort e connettività. Va in scena la nuova 500X, presentata alla stampa specializzata nella splendida cornice del Museo del Cinema di Torino, all’interno della famosa Mole Antonelliana, a conferma del legame tra il marchio Fiat e la settima arte. Un percorso che quest’anno si rinnova con il suggestivo short movie “Fiat 500X. Il domani ti aspetta. Oggi” ispirato al film cult “Ritorno al futuro”* e proiettato durante la conferenza stampa.

Nel filmato una coppia di giovani, negli anni Sessanta, viaggia a bordo di una Fiat 600 quando viene colpita da un fulmine. Scia infuocata e l’auto si ritrova ai giorni nostri, trasformata nella nuova Fiat 500X. I passeggeri fanno a tempo a scoprire tutte le incredibili (per la loro epoca) funzionalità della nuova auto e qualcosa sul loro futuro, che già devono tornare agli anni Sessanta, dove ad attenderli c’è un vigile urbano dal volto noto, Christopher Lloyd, il “Doc” del film di Robert Zemeckis del 1985.

Stessa piacevole, anche se certamente meno strabiliante, scoperta hanno potuto fare i circa 200 giornalisti che hanno partecipato al test drive di Torino. Partenza dal cuore della città, piazza Carlo Emanuele II, e poi su, verso il colle della Maddalena per ridiscendere verso la Palazzina di caccia di Stupinigi. Un percorso di 60 chilometri tra vie cittadine, tangenziale e tortuose strade collinari, lungo il quale la crossover – già leader in Italia nella sua categoria e stabilmente nella top 5 delle vetture più vendute nel proprio segmento in Europa dal 2016 – ha avuto modo di far apprezzare tutte le sue doti.

Una vera star si riconosce dallo sguardo

E quello della nuova 500X è ancora più “magnetico” grazie ai nuovi gruppi ottici: di serie le luci diurne DRL e i fanali a LED, a richiesta i proiettori con tecnologia Full LED, realizzati in collaborazione con Magneti Marelli e capaci di garantire il 20% di luminosità in più rispetto alla tecnologia Xenon offerta sul modello precedente, un minore affaticamento degli occhi e un’area di visione più ampia.
Anche il look della vettura è più moderno. Intanto la gamma è stata completamente rinnovata, con due body e tre livelli di allestimento: Urban, pensato per regalare un pizzico in più di emozione a chi è stanco della solita auto da famiglia, City Cross, per “evadere” dal traffico quotidiano, e Cross, l’allestimento top di gamma con cui affrontare esaltanti avventure fuori città, anche su neve o sterrati. I paraurti anteriori e posteriori della versione Urban sono stati ridisegnati, così come gli skid-plates di protezione delle versioni Cross e City Cross. C’è una 500X per tutti i gusti: il cliente può scegliere tra 14 livree diverse e 7 configurazioni d’interni. Nell’abitacolo, tra le novità di maggiore rilievo spiccano il quadro strumenti con grafiche ancora più leggibili e il volante sagomato rivestito in Techno-pelle, che assicura una perfetta impugnatura.



Si guida che è un piacere

Non solo bella e robusta ma anche molto divertente. Durante il test drive la nuova Fiat 500X si rivela piacevole da guidare in città come sui percorsi più tortuosi, perché capace di garantire prontezza di risposta, ottimo handling e comfort. Merito di una famiglia di motori efficienti e innovativi che rappresentano l’ennesimo primato tecnologico del Gruppo nel campo motoristico. Si tratta dei nuovi FireFly Turbo benzina. Proprio come la “lucciola” da cui prendono il nome, sono la forma di energia più compatta e pulita attualmente disponibile sulle vetture Fiat: offrono fino al 20% di consumi in meno rispetto ai benzina attuali e fino al 20% di silenziosità in più rispetto ai turbodiesel di pari prestazioni. Interamente realizzati in lega d’alluminio e quindi particolarmente leggeri, racchiudono le più raffinate tecnologie del Gruppo: sistema MultiAir III che migliora l’efficienza di combustione mediante la regolazione continua dell’alzata e della fasatura delle valvole di aspirazione, iniezione diretta, quattro valvole per cilindro, sovralimentazione. Sono inoltre dotati di filtro anti-particolato GPF per motori a benzina e conformi alla normativa Euro 6/D.
Per la nuova 500X sono disponibili la configurazione 3 cilindri 1.0 da 120 CV con trasmissione manuale a sei marce, e 4 cilindri 1.3 da 150 CV in abbinamento al cambio automatico a doppia frizione DCT a sei marce. La gamma dei benzina è completata dall’affidabile 1.6 E-Torq da 110 CV con cambio manuale, che è stato aggiornato per rispondere alla normativa, così come i tre Turbo diesel MultiJet II di 1,3 litri da 95 CV, 1,6 litri da 120 CV e 2,0 litri da 150 CV, ora dotati di tecnologia SCR.

Tecnologia da classe superiore

Bastano pochi chilometri al volante per rendersi conto di quanto siano utili i nuovi sistemi di ausilio alla guida offerti di serie su tutte le versioni. Il riconoscimento automatico dei cartelli stradali “Traffic Sign Recognition”, in connessione con lo “Speed Advisor”, per esempio, consente di adattare con un semplice click la velocità di marcia ai limiti stradali riconosciuti dal sistema in modo da evitare le multe, mentre il “Lane Assist” permette di mantenere automaticamente la corsia in autostrada.
La connettività è ancora più evoluta e allo stesso tempo semplice da usare: grazie alla predisposizione Apple CarPlay e alla compatibilità con Android AutoTM, il display 7" HD LIVE touchscreen del sistema UconnectTM diventa un’estensione dello smartphone. Così la nuova 500X è capace di soddisfare anche i giovani più smanettoni, sempre connessi e interessati agli ultimi trend dell’infotainment. Inoltre, su richiesta, è disponibile Mopar® Connect che coniuga i servizi di assistenza a distanza con quelli di controllo, garantendo una maggiore tranquillità su strada e controllo costante a portata di cellulare.



*Back to the Future è un marchio registrato e copyright di Universal Studios e di U-Drive Joint Venture. Su licenza degli Universal Studios. Tutti i diritti riservati.