Sign In
BORSA ITALIANA
EUR 14.704 -0.16 %
NYSE
USD 16.37 +3.74 %
Search
BORSA ITALIANA
EUR 14.704 -0.16 %
NYSE
USD 16.37 +3.74 %
Search

Debutto della nuova Jeep® Renegade MY19

  • Debutto della nuova Jeep® Renegade MY19


Nuova Jeep® Renegade MY19 presentata ai media in Europa


20 giugno 2018 – Questa settimana, testata dalla stampa specializzata internazionale, ha debuttato in Europa la nuova Jeep® Renegade MY19 che offre numerose nuove funzionalità e un’innovativa gamma di motori a benzina turbo sviluppata per garantire massima efficienza nei consumi e prestazioni eccezionali sia su strada sia in fuoristrada.

2019 Jeep Renegade Limited2019 Jeep Renegade Limited

Nuovi fari a LED e nuovi cerchi da 19” caratterizzano ad esempio la nuova versione del modello che è stato testato dai giornalisti automotive al Centro sperimentale prove di FCA di Balocco (Vercelli). Ed ancora: le leggendarie performance off-road tipiche del marchio Jeep sono garantite da due sistemi 4x4 avanzati, Jeep Active Drive e Jeep Active Drive Low, che assicurano prestazioni di riferimento in qualsiasi condizione di utilizzo. E poi la nuova Renegade offre il sistema UconnectTM di quarta generazione di serie con schermi da 5, 7 e 8,4 pollici, display tattile capacitivo ad alta definizione, predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM per soddisfare un pubblico giovane, metropolitano e sempre connesso. Contenuti tecnologici all’avanguardia anche in termini di sicurezza, con Lane Sense Departure Warning-Plus e Intelligent Speed Assist con Traffic Sign Recognition di serie su tutta la gamma, Forward Collision Warning-Plus con Active Emergency Braking di serie su Limited. La nuova Renegade è disponibile con motori a benzina da 1 litro e 120 CV; 1.3 da 150 CV e 1.3 da 180 CV e turbodiesel MultiJet con SCR (Selective Catalytic Reduction) da 1.6 120 CV e 2.0 da 140 e 170 CV. La nuova famiglia di motori a benzina, che viene prodotta in Polonia, è sviluppata sulla base di una struttura modulare e flessibile, e racchiude le più raffinate tecnologie del know-how motoristico del Gruppo FCA: sistema MultiAir III, al debutto, iniezione diretta, quattro valvole per cilindro, sovralimentazione. Il risultato è una famiglia di motori brillante, efficiente e rispettosa dell’ambiente. Tutte le declinazioni adottano filtro antiparticolato (GPF) per motori a benzina e sono state progettate per poter facilmente evolvere in versioni dotate di elettrificazione. A fronte di un eccellente comfort di guida, le tecnologie applicate consentono una riduzione delle emissioni inquinanti in conformità allo standard europeo Euro 6D, che a partire da settembre 2018 diventerà obbligatorio per tutti i costruttori.

MultiAir III

Il nuovo stadio di evoluzione MultiAir III ottimizza ulteriormente il controllo indipendente dell’apertura e della chiusura delle valvole di aspirazione: grazie agli specifici profili di camma di aspirazione e scarico, permette di migliorare l’efficienza a carico ridotto tramite il ricircolo del gas di scarico aprendo anticipatamente le valvole di aspirazione e enfatizzando, allo stesso tempo, l’erogazione ai carichi elevati tramite la chiusura ritardata delle valvole di aspirazione.

I nuovi motori sono stati messi a punto con oltre 75.000 ore di analisi virtuali, 60.000 ore di test sul banco prova e 5 milioni di chilometri percorsi in tutto il mondo su strada e in off-road. La nuova Jeep Renegade è il primo modello del Gruppo ad adottare l’innovativa famiglia di motori a benzina turbo. A seguire, questi nuovi propulsori equipaggeranno altri modelli prima di fine anno.

La nuova Jeep Renegade potrà inoltre essere equipaggiata con un motore turbo diesel da 1,6 o 2,0 litri. Entrambe le motorizzazioni sono dotate di tecnologia MultiJet di seconda generazione, sviluppata e brevettata dal Gruppo FCA. Sono disponibili a scelta due cilindrate e tre livelli di potenza: da 1,6 litri e 120 CV, in abbinamento alla trasmissione manuale o DDCT a doppia frizione, e da 2 litri a 140 CV o 170 CV con cambio manuale o automatico a 9 velocità.


Renegade, il simbolo di una nuova cultura aziendale

2019 Jeep Renegade Trailhawk2019 Jeep Renegade Trailhawk

Jeep Renegade è stato il primo veicolo di FCA sviluppato in collaborazione da progettisti e ingegneri italiani e americani e il primo nella storia del marchio ad essere costruito in Italia, nello stabilimento di Melfi in Basilicata. La prima Jeep, quindi, che nasce dalla combinazione tra design, funzionalità e esperienza off-road del marchio statunitense – da oltre 75 anni sinonimo di libertà, avventura e guida 4x4 – e lo stile e la dinamicità che da sempre contraddistinguono le automobili italiane in tutto il mondo. La Renegade è stata anche il primo modello del marchio prodotto in tre continenti – oltre all’Europa viene assemblata in Cina nello stabilimento GAC FCA di Guangzhou e in Brasile a Pernambuco.

Nel 2017, con oltre 73.200 immatricolazioni, la Renegade si è affermata nuovamente come SUV più venduto del marchio sia nel panorama europeo sia nei principali mercati – Italia, Francia, Spagna, Germania e UK. In Italia – il primo mercato in Europa per vendite della Renegade – il modello ha totalizzato 37.600 immatricolazioni nel 2017, raggiungendo una quota di segmento del 15,4%. Complessivamente, dal lancio nel 2014 ad oggi, a livello mondiale sono stati venduti oltre 800.000 Renegade.

In Italia, la nuova Jeep Renegade sarà commercializzata dalla seconda metà di luglio e nel resto dell’Europa a partire da settembre. Il nuovo modello sarà distribuito in una gamma completa composta da quattro allestimenti – Sport, Longitude, Limited e Trailhawk – una nuova gamma motori che prevede due nuove motorizzazioni benzina MultiAir III e due turbodiesel MultiJet II, configurazioni a trazione integrale o anteriore, e tre cambi (manuale a sei rapporti, automatico DDCT o a 9 rapporti). Nei paesi extraeuropei (Russia, Medio Oriente e Africa), la Renegade MY19 sarà disponibile a partire da fine anno.