Sign In
BORSA ITALIANA
EUR 14.75 +1.44 %
NYSE
USD 16.8001 +1.08 %
Search
BORSA ITALIANA
EUR 14.75 +1.44 %
NYSE
USD 16.8001 +1.08 %
Search

Guardare il mondo con gli occhi dei nostri stakeholder


  • Guardare il mondo con gli occhi dei nostri stakeholder

Ogni anno in FCA diamo spazio alla creatività per capire cosa conta di più all’interno dell’Azienda, per i nostri stakeholder e per il mondo in generale. L’analisi di materialità, prende forma in vari modi: conduciamo un questionario online, analizziamo le aziende concorrenti e i leader di altri settori, prendiamo in considerazione gli input dei principali stakeholder con cui i nostri dipendenti lavorano regolarmente e guardiamo ai trend e ai rischi globali.

Raccogliere tutti gli input necessari a determinare la matrice di materialità è un processo sempre in corso. Come Azienda globale con una catena del valore complessa e strettamente connessa, FCA interagisce con una grande varietà di stakeholder, quali dipendenti, clienti, fornitori, concessionari, istituzioni, investitori, sindacati, associazioni e comunità locali. Tutti contribuiscono ad aiutarci per identificare al meglio rischi e opportunità e ad allineare i nostri obiettivi ai cambiamenti sociali, tecnologici e normativi in tutto il mondo.

Mentre molte delle attività che conduciamo con i nostri stakeholder si ripetono regolarmente ogni anno, spesso cerchiamo nuovi modi per definire la materialità delle tematiche rilevanti, con l’intento di scoprirne nuove, che non sono ancora presenti nel nostro raggio di azione. In ogni regione in cui FCA opera, le iniziative dedicate agli stakeholder sono adattate ai temi più pertinenti a livello locale.


27
temi rilevanti
~4,600
questionari completati
in 3 mesi nel 2018

Ad esempio nel 2018 abbiamo coinvolto giovani di diverse età in discussioni aperte, tavole rotonde e workshop.

Negli Stati Uniti, ci siamo confrontati con i nostri studenti stagisti, per avere un punto di vista fresco su due temi critici: il futuro della mobilità e i diritti umani nella catena di fornitura.
I workshop realizzati nel centro tecnologico di FCA negli Stati Uniti, hanno avuto un duplice scopo: gli stagisti hanno appreso cosa significa la sostenibilità in FCA e noi, a nostra volta, abbiamo approfondito ulteriormente le nostre conoscenze in ambito di impatti economici, ambientali e sociali, che l’Azienda e i suoi stakeholder devono affrontare. Per rendere maggiormente interessanti le informazioni per i partecipanti, i due eventi sono stati strutturati utilizzando un gioco di ruolo.

Durante il primo evento, gli studenti sono stati suddivisi in team e ogni ragazzo ha assunto l’identità di un attore rilevante all’interno dell’ecosistema automobilistico: produttore, fornitore di servizi di mobilità o tecnologia, società di servizi, leader della comunità, consumatore.
La sfida? Identificare come sarà il business dei trasporti per persone e merci nel 2025 sotto vari punti di vista, e valutare in che modo la mobilità può avvantaggiare in maniera più esplicita la società.

Seeing the World through our Stakeholders Eyes

I team hanno presentato diverse idee incentrate su come rendere la mobilità accessibile, efficiente, sicura e piacevole per la gran parte di consumatori, riducendo al contempo il traffico urbano. Tra i temi esplorati, veicoli autonomi e connessi, sistemi per la condivisione di viaggi in auto, forme di proprietà parziale del veicolo, elettrificazione e sottoscrizione di abbonamenti per utilizzare l’auto solo quando se ne ha bisogno.

Il secondo workshop, a cui hanno partecipato gli stagisti degli enti Purchasing e Supply Chain Management, era incentrato sul tema dell’approvvigionamento responsabile, con un focus sulla sicurezza e l’integrità della catena di fornitura a livello globale e potenziali problematiche relative ai diritti umani.
I nostri stagisti hanno appreso che per FCA l’approvvigionamento responsabile delle materie prime per i nostri veicoli è essenziale, anche quando la fonte della materia prima è posizionata a monte all’interno della filiera. Impersonando diversi ruoli quali fabbricanti di auto, fornitori di 1° livello, fornitori di 2° livello , organizzazioni no profit e lavoratori, gli stagisti hanno affrontato, attraverso un approccio multi-stakeholder, il tema dell’approvvigionamento responsabile che implica un approccio collaborativo tra le varie industrie, gli enti governativi, le organizzazioni senza fini di lucro, clienti e fornitori.

Un’altra iniziativa rivolta agli studenti è il programma, gestito dallo Stato Italiano, Alternanza Scuola- Lavoro, il cui scopo è quello di fare familiarizzare gli studenti delle scuole superiori con situazioni lavorative reali. Per supportare il programma, FCA ha lanciato il progetto FCA for Education che comprende due iniziative: FCA Adoption e FCAe_discovery. Durante l’anno scolastico 2017/20018, l’iniziativa FCA Adoption ha coinvolto gli studenti in un programma di scuola-lavoro flessibile, dando loro l’opportunità di imparare dai manager di FCA quali siano i percorsi professionali disponibili in un’azienda globale come la nostra. Gli studenti hanno partecipato a situazioni di lavoro reali come riunioni, sessioni di brainstorming, audit sul posto e analisi dei sistemi; inoltre sono stati guidati alla scoperta dei temi di sostenibilità attraverso un percorso appositamente creato in alcune strutture FCA e invitati a fornire i loro input sugli argomenti considerati più importanti. I temi chiave e le criticità emerse attraverso questo tipo di coinvolgimento degli stakeholder contribuiscono a fare comprendere al Gruppo dove possono essere applicate al meglio le risorse.

FCAe-discovery è invece una piattaforma online, accessibile da tutte le scuole superiori italiane, con tutor disponibili quando necessario. Tra i vari argomenti, questo modulo insegna agli studenti la crescente connessione tra la sostenibilità e i processi aziendali.


1,400
studenti hanno
partecipato all’iniziativa FCA Adoption
7,300
studenti accedono
alla piattaforma
FCAe_discovery

Le informazioni ottenute da tutte queste iniziative ci aiutano a dare priorità alle attività di sostenibilità e di rendicontazione, oltre che a stabilire gli obiettivi per affrontare le tematiche materiali che sono stati identificate per rispondere alle esigenze e preoccupazioni degli stakeholder.

Se non lo avete già fatto, vi invitiamo a completare la survey, la vostra opinione conta! Cliccate qui per iniziare la survey di 5 domande.

Seeing the World through our Stakeholders' Eyes